venerdì 21 febbraio 2014

Io, mamma umana (forse troppo umana!)


Eppure io a volte mi sento in colpa... tanto in colpa.
Per ogni no che dico (e pianti suoi)
per ogni sgridata (e pianti suoi)
Per ogni sberletta che a volte parte senza che io me ne accorga perchè arrivata oltre al limite della sopportazione (e pianti suoi)
Per ogni volta che mi innervosisco perchè mi portano all'esasperazione
Per ogni volta che sbuffo perchè mi svegliano la notte almeno ogni ora
Per ogni volta che alzo la voce
Per ogni volta che prendo in braccio, bacio, guardo uno piuttosto che l'altro
Per ogni volta che mi sembra di aver prestato loro poca attenzione
Per ogni volta che non riesco a fare ciò che vorrei a causa loro
Per ogni volta che esco di casa senza di loro
Per ogni ora che non passo con loro

Credo che potrei andare avanti ancora per molto..

Però è altrettanto vero che mi sento in paradiso
ogni volta che li guardo negli occhi
ogni volta che mi sorridono
ogni volta che mi stringono
ogni volta che ci svegliamo in 4 nel letto (ecco forse in questo caso dopo il paradiso servirebbe un fisioterapista)
ogni volta che li vedo camminare e io sono dietro di loro
ogni volta che li vedo che si sorridono
per ogni ora che passiamo insieme (quando non fanno capricci soprattutto)
ogni volta che li vedo felici
OGNI VOLTA CHE MI SENTO CHIAMARE MAMMA

Ecco... essere genitore è la cosa più sconvolgente in tutti i sensi che possa capitare, ma se guardo bene dentro di me, la felicità compensa tutti i piccoli lati negativi che si potrebbero trovare.
Sono semplicemente umana, e se anche ho mille difetti che dovrei imparare a gestire, so che amo i miei figli oltre ogni limite possibile ed impossibile e so che per loro sarei capace di qualsiasi cosa.
Si, perchè essere genitori, ci fa capire che anche noi non siamo perfetti, che i nostri genitori avevano qualche ragione in più di quello che pensavamo e che siamo capaci realmente di amare qualcuno in maniera disinteressata.
Bisogna ricordarselo sempre, anche quando si è tanto stanchi e si è un pò giù. Perchè capita a tutti.
Perchè i genitori sono così, degli umani con tanti difetti, ma capaci di amare i propri figli più di ogni altra cosa al mondo.
Ecco, questo è L'AMORE PURO.


Nessun commento:

Posta un commento